Grito y no me escuchas: Alessandra Amoroso alla conquista della Spagna

NoteVerticali.it_Alessandra Amoroso_2

NoteVerticali.it_Alessandra Amoroso_1Alessandra Amoroso, grande talento della musica italiana, ha deciso di fare il grande salto nel mercato estero traducendo la hit “Urlo e non mi senti“, un brano estratto dall’album “Il mondo in un secondo” del 2010 e certificato 4 volte Disco di platino, in “Grito Y no me escuchas“.

Questo è il frutto del mio lavoro e del vostro grande impegno e sostegno per tutti questi anni! Non ha senso nulla se tutti i progetti non vengono condivisi con la propria famiglia e voi BigFamily siete proprio tutto quello di cui avevo bisogno per andare avanti in questo mondo! Uno STRAPPO ALLA REGOLA SOLO PER VOI… Grito Y no me escuchas… ci tenevo a condividerlo,sperando in un nuovo inizio insieme!!!

Questo l’annuncio ufficiale della cantante salentina che prova a far conoscere la sua musica anche in Spagna e Sudamerica, sulla scia dei colleghi Laura Pausini, Eros Ramazzotti e Tiziano Ferro, ormai amati anche all’estero grazie alle versioni spagnole delle loro hit.

Il video di “Grito y no me esuchas” porta la firma di Gaetano Morbioli e la canzone potrebbe far parte di un album con le più significative hit della Amoroso tradotte in spagnolo.

Vedremo quale sarà il frutto finale di questa nascente carriera oltre l’Italia. Per ora godiamoci la canzone e il video!

ALESSANDRA AMOROSO – GRITO Y NO ME ESUCHAS