L’impronta: Chiaroscuro è il nuovo singolo

NoteVerticali.it_LImpronta_Chiaroscuro

Immaginazione, creatività e simpatia sono le tre parole chiave che delineano al meglio il suo carattere. Adora scrivere perché riesce a trasformarla in ciò che desidera, quando e come vuole. Può sentirsi libera in qualsiasi luogo, a qualsiasi ora della giornata pur rimanendo in una stanza.

NoteVerticali.it_LImpronta_ChiaroscuroIl secondo esclusivo inedito de L’impronta è “Chiaroscuro”, brano che segue la scia del primo singolo “Dove non vorrei” (disponibile su Itunes, Spotify, Googleplay e sui più noti store digitali) che rappresenta una crescita e una maturità della band che non può far altro che andare sempre più su, mostrando, fin dalle prime strofe, un testo empirico che va al di là di qualsiasi banalità.

Così, tra distese cobalto, specchi rotti e punti di vista che non cambiano prosegue il percorso musicale con la pubblicazione del secondo singolo. Scritto dal bassista Andrea dell’Acqua e arrangiato dagli altri componenti, il nuovo brano vede l’ingresso di un nuovo elemento, il chitarrista Tommaso Colafiglio.

Il titolo della canzone è un ossimoro, utilizzato per mettere in evidenza luci ed ombre di una notte d’amore che, attraverso le parole, viene riportata sulle righe di un semplice quaderno (come mostrato nel video) raccontando dei gesti che appaiono come disinteressati e futili ma che poi portano ad un turbine travolgente di emozioni: positive e negative, amate e sofferte.

Il testo risulta essere quasi una poesia, adattata su una base rock, il ritmo è molto incalzante e coinvolgente presentando però dei “gruppi di versi” che esulano dal linguaggio comune. In amore sono “Gli occhi che si toccano e le mani che si cercano” perché con un discorso, un dialogo, uno sguardo si può davvero toccare ed entrare nell’intimità di un’altra persona e le mani sono fatte per cercarsi, sfiorarsi e stringersi oppure si può lasciare la presa.

Pian piano il bagliore, la grinta e la voglia di arrivare di questa band si sta accendendo sempre di più fino a lasciare un’impronta, non a caso, già dai primi singoli.

L’IMPRONTA – CHIAROSCURO