Maeba: il grandissimo ritorno di Mina

NoteVerticali.it_MIna_Maeba

Siciliana DOC, laureata in Comunicazione, non riesce a staccarsi da Roma nonostante tutte le contraddizioni e i problemi. Ama l'arte in tutte le forme espressive e adora leggere. E' alla ricerca di un po' di equilibrio

La voce regina della musica italiana ritorna in scena con un nuovo album di inediti.

Dopo due anni di silenzio e il grande successo di “Le migliori” (nel 2016) in duetto con Adriano Celentano, Mina ritorna con l’album “Maeba”, prodotto interamente dal figlio Massimiliano Pani e anticipato dal singolo “Volevo scriverti da tanto”, ballata intensa e nostalgica come una lettera rivolta a chi forse non avrà mai modo di leggerla. Singolo realizzato con la collaborazione del maestro Moreno Ferrara, uno dei più famosi coristi italiani.

L’inconfondibile voce della tigre di Cremona, che ha fatto la storia della musica italiana, in 12 brani inediti dal sound eclettico; un album definito da Massimiliano Pani, “inconsueto, con tanta bella musica e con grande rispetto per ogni genere e cultura musicale”. L’album, infatti, spazia dalle musicalità tradizionali a sonorità acustiche, elettroniche e sperimentali, comprende inoltre un simpatico brano jazz dal sapore napoletano scritto per Mina da Paolo Conte e cantato in duetto con lui, intitolato “‘A minestrina“.

Acquista su Amazon.it

Come sottolinea ancora il figlio Massimiliano, Mina pur avendo un’ottima tecnica e una voce favolosa non s’interessa tanto alla performance quanto piuttosto “sceglie l’emozione, sceglie di comunicare…”, volge l’attenzionalle sensazioni che quella performance riesce a trasmettere. Prova di questo il brano “Last Christmas” di George Michael, qui riportato all’essenziale e rivisitato in chiave blues e la cover di “Heartbreak Hotel” di Elvis Presley. 

Piccola curiosità: in occasione dell’uscita dell’album, Mina è planata per la prima volta su Twitter postando: ” Adesso è…Maeba” e ottenendo subito l’entusiastico benvenuto dei fans oltre agli auguri della sua squadra del cuore, l’Inter.

L’album contiene una ghost track ed è disponibile in tre versioni: vinile black- edizione limitata, cd digipack e un’esclusiva Amazon vinile picture.