Mezzala: Irrequieto è il secondo album, un disco ‘alla vecchia’

NoteVerticali.it_Mezzala

È uscito il 15 Ottobre “Irrequieto”, il secondo album da solista del musicista e cantautore genovese Mezzala, Michele “Mezzala” Bitossi per la precisione, leader dei Numero6.

NoteVerticali.it_MEZZALA-IRREQUIETOQuando si è trattato di battezzare il nuovo disco”, racconta il cantautore, “ho cercato una parola che riuscisse a rappresentarmi veramente. Davanti a irrequieto non ho avuto dubbi. L’album si sarebbe dovuto intitolare così”.

Guardando la cover del disco viene subito da pensare a quell’irrequietezza tipicamente adolescenziale, spesso causa di mille marachelle. Ascoltando l’album però si capisce, già dalle prime tracce, che l’irrequietezza a cui si riferisce Mezzala è quella che ti raggiunge da adulto, quando tirando un po’ le somme capisci che non sei soddisfatto, anche se forse non sai di cosa, e che “vorresti ricominciare da zero”.  Quell’irrequietezza che ti dà “la forza per convincerti che non sia già finita” (la vita) e la spinta per superare le paure e andare verso il cambiamento: il coraggio di lanciarsi in un nuovo amore o di credere seriamente in una vecchia relazione, di perseguire fino in fondo i propri obiettivi e impegnarsi in un disco dal “pop intelligente” ma “difficile da collocare”.

MEZZALA – Le Tue Parole

Mezzala, con questo nuovo album, ha deciso di rischiare, di fare un disco “alla vecchia”, come piace dire a lui, un disco con il sapore degli anni ’70, inspirato a Graziani, Finardi, Dalla e Battisti, ma allo stesso tempo un disco fortemente personale, creativo e molto ben arrangiato; si gioca con il sound: i fiati, gli arpeggi, le voci.

MEZZALA faet. Zibba – Chissà

Irrequieto” è uscito per The prisoner records, l’etichetta fondata nel 2012 dallo stesso Mezzala, ed è distribuito da Believe digital.

TRACKLIST

Le tue paure

Mi lascio trasportare

Biodegradabile

Capitoli primi

Sei l’unica ferita

La classifica

A chi non vuol giocare

Se mi accontentassi

Ancora un po’ bene

Constatazione amichevole

Fino a Liverpool

Chissà