Pooh: reunion per festeggiare 50 anni di carriera, due concerti e poi lo stop

NoteVerticali.it_Pooh-Pensiero

NoteVerticali.it_Pooh-PensieroTornano i Pooh e lo fanno per un motivo speciale: festeggiare i 50 anni di carriera. Una delle band italiane più famose e longeve, sceglie di chiudere la carriera con una versione rivisitata del famoso brano Pensiero coinvolgendo anche Riccardo Fogli e Stefano D’Orazio, usciti dal gruppo rispettivamente nel 1972 e nel 2009. A volere fortemente la reunion è stato Roby Facchinetti, che rivela quanto sia stato facile convincere Fogli ad aderire al progetto di riunirsi alla storica band (composta anche da Dodi Battaglia e Red Canzian) e quanto al contrario sia stato complicato farlo con D’Orazio.

Il video di “Pensiero” è stato diretto dal regista Gaetano Morbioli ed è molto semplice. Non mostra altro che la band al completo intenta a cantare uno dei brani più celebri della loro lunga carriera. Il video si apre con l’immagine delle cinque giacche dei membri della band appese, come se fossero in attesa di essere indossate. Dopodichè l’inquadratura si sposta sulla band che accorda gli strumenti prima di iniziare a cantare e suonare. Quello che più piace di questo video è l’evidente affiatamento che, nonostante gli anni passati, lega ogni singolo membro del gruppo. Forte è quindi la nostalgia di fan e non, per l’imminente scioglimento di una delle realtà musicali più belle e interessanti del nostro paese. Infatti dopo i concerti estivi del tour Reunion – L’ultima notte insieme” a Milano e Roma, la band si separerà ufficialmente. Un live imperdibile quindi per gli appassionati di musica di tutte le età. Ecco il video di “Pensiero 2015”.

POOH – PENSIERO 2015