Victor Love e il tributo musicale ad Akira

20150802-233024-84624853.jpg

Nel 1988, seguendo il successo del manga, Katsuhiro Ōtomo scrisse e diresse il film d’animazione “Akira”, destinato a diventare un vero e proprio cult. Tali vette creative non furono più raggiunte da Ōtomo, ma ritroviamo oggi le atmosfere di quel capolavoro nel video di Victor Love dedicato a quella Neo Tokyo post apocalittica del 2019 ormai dissolta e sconvolta per sempre dal dramma della guerra e dall’uso dell’atomica.
L’artista romano, che attraverso il proprio sito personale rende disponibili agli ascoltatori contenuti e lavori frutto di una grande ricerca artistica e di un approccio anticonvenzionale al mondo della musica – Distorted beats/Obscure leads/Synth guitars/No fucks given si legge sulla sua pagina – non nasconde affatto la propria devozione nei confronti di questa perla dell’animazione giapponese, dichiarando:

The song itself is a tribute to Katsuhiro Otomo’s “Akira” who has been a source of massive inspiration for me since my childhood. The video is following the timeline of the movie in 6 minutes.
(fonte side-line.com)
Questo lavoro solista del frontman dei Dope Stars Inc., band romana industrial formatasi nel 2003 e ancora in attività, si rivela intimo e minimalista, e fa di queste caratteristiche la sua formula vincente.

Qui sotto il link per vedere il video di Neo Tokyo Underground di Victor Love: