Tutta colpa di Berlinguer: Francesco Serra ricorda la generazione impegnata

NoteVerticali.it_Enrico Berlinguer 3

Idealista e visionario, forse un pazzo, forse un poeta, ama l'arte come la vita, con disincanto, sogno e poesia...

NoteVerticali.it_Enrico BerlinguerSono passati trent’anni da quel giugno 1984, con la scomparsa di Enrico Berlinguer, l’ultimo grande leader politico capace di incarnare il sogno riformista degli italiani.

Oggi, a tre decadi di distanza, lo scenario politico del nostro paese è talmente cambiato da sembrare difficilmente riconoscibile: i politici stessi sono diventati fenomeni di spettacolo e di costume, lontani anni luce da quel rigore e da quella ritrosia che rappresentarono proprio per Berlinguer un tratto distintivo del suo percorso pubblico.

Se poi guardiamo agli scandali, da Tangentopoli in poi, appare evidente quanto forti siano l’esigenza e il richiamo alla ‘questione morale’ che proprio Berlinguer pose in essere, attirando paradossalmente a sé anche qualche critica, e per giunta da sinistra.

NoteVerticali.it_Tutta colpa di BerlinguerTra le iniziative che si susseguono per ricordare il leader comunista, segnaliamo “Tutta colpa di Berlinguer”, romanzo di Francesco Serra, che ci riporta alla mente, raccontandola in chiave autobiografica, la generazione di chi era giovane negli anni ‘70. In mezzo ad essa, secondo l’autore l’ultima “impegnata”, vive nel romanzo di Serra un’Italia attiva che ancora credeva nei partiti e nell’utilità della politica. Basti solo pensare che stiamo parlando di anni nei quali alle elezioni votava il 93% degli Italiani, e non il 58%, come accade oggi.

Quello messo in piedi da Serra è un affresco letterario che fa intrecciare le vicende politiche e sociali dell’epoca, dalla rivoluzione cubana al golpe in Cile, dal referendum sul divorzio alle Brigate Rosse, con le storie del protagonista Lupo e dei personaggi che gli ruotano attorno. Un romanzo popolare ed impegnato insieme, che ci parla di una generazione educata alla cultura e alla filosofia, al ragionamento e alla discussione. Una generazione perduta, certamente da riscoprire, come il pensiero e le azioni di Enrico Berlinguer.

TUTTA COLPA DI BERLINGUER – Francesco Serra
Editore Ilmiolibro
496 pag. – 15,88 euro

Inizia a leggere il libro

Acquista il libro