A Wim Wenders l’Orso d’oro alla carriera

20140823-023653-9413703.jpg

Wim Wenders sarà premiato con l’Orso d’oro alla carriera al prossimo Festival del Cinema di Berlino. Lo ha annunciato il direttore della rassegna, Dieter Kosslick, che ha anche anticipato che l’edizione 2015 della rassegna, in programma dal 5 al 15 febbraio, avrà in calendario una retrospettiva dei film del regista tedesco.
Kosslick ha motivato la scelta del riconoscimento a Wenders affermando che la sua opera ‘copre diversi generi, da regista a fotografo ad autore, e si è impressa nella nostra memoria cinematografica oltre a continuare ad ispirare altri registi’.
Wenders, 69 anni compiuti lo scorso 14 agosto, è uno dei registi più apprezzati degli ultimi anni. Ha all’attivo una carriera più che quarantennale, ègià stato insignito della Palma d’oro a Cannes nel 1985 per ‘Paris, Texas’, e ha già ricevuto il Leone d’oro alla carriera alla Mostra del Cinema di Venezia nel 1995. Attualmente è impegnato nella post-produzione di ‘Every Thing Will Be Fine‘, film con James Franco e Charlotte Gainsbourg, la cui uscita è prevista per i prossimi mesi.

20140823-023759-9479197.jpg