#Baglioni, dopo il trionfo tv al via il tour #AlCentro

#Baglioni, dopo il trionfo tv al via il tour #AlCentro

Siciliana DOC, laureata in Comunicazione, non riesce a staccarsi da Roma nonostante tutte le contraddizioni e i problemi. Ama l'arte in tutte le forme espressive e adora leggere. E' alla ricerca di un po' di equilibrio

Dopo il grande successo dello show all’Arena di Verona, (trasmesso in diretta su Rai1 sabato 15 Settembre), per celebrare i 50 anni di carriera, a metà ottobre Claudio Baglioni darà inizio alla prima parte della tournèe di “Al Centro” che durerà fino a fine Novembre e ripartirà, poi, a Marzo 2019.

Un concerto-evento, uno “spettacolo totale”, come definito dallo stesso Baglioni; oltre tre ore di musica e spettacolo, durante le quali il cantautore romano ha ripercorso la storia e i successi della sua carriera, dagli esordi nel 1968 fino ai nostri giorni. Ad accompagnare l’artista sempre al centro dell’Arena, oltre 150 performer tra musicisti, ballerini ,acrobati e giocolieri ad animare e interpretare i vari brani, dai grandi classici a quelli un po’ meno conosciuti: “Questo piccolo grande amore”, “Porta Portese”, “Quanto ti voglio”, “Con tutto l’amore che posso” ,Amore bello”, “Mille giorni di te e di me “W l’Inghilterra”, passando per “Io me ne andrei” e “Sabato pomeriggio” ed ancora “Avrai” ,“Io sono qui”, “Cuore d’aliante” e “Sono io – L’uomo della storia accanto(per citarne alcuni). Peculiarità dello show è stata quella di posizionare il palco proprio al centro dell’anfiteatro appunto, offrendo agli spettatori la possibilità di una visuale e di un coinvolgimento totale.

La diretta televisiva del concerto ha ottenuto il 23% di share, con 3 milioni 600 mila spettatori, aggiudicandosi la prima serata; in occasione del concerto Baglioni ha pubblicato il video del brano “Al Centro”, esecuzione strumentale realizzata per essere proprio colonna sonora e simbolo di 50 anni di carriera. Ideato da Guido Tognetti e diretto da Gaetano Morbioli, il video vede coinvolto un grande cast di attori, amici del cantautore, da Claudia GeriniPaola Cortellesi, passando per Marco Giallini, Luca Argentero, Alessandro Preziosi, Ficarra e Picone, Edoardo Leo e Pierfrancesco Favino, partner di Baglioni a Sanremo 2018.

La prima parte del tour avrà inizio a Firenze, per poi proseguire a Roma, Ancona, Milano, Perugia, Acireale, Bari, Eboli, Bologna, Padova, Montichiari e Torino e riprendere a Marzo 2019, una volta concluso l’impegno di Claudio Baglioni con la direzione artistica del festival di Sanremo 2019.