Big Eyes: Tim Burton fa rivivere la vicenda di Margaret Keane

NoteVerticali.it_Big eyes_1

NoteVerticali.it_Big eyes_3Il cinema visionario di Tim Burton conosce un nuovo originale capitolo, “Big Eyes“. Il film racconta una delle vicende più intricate della storia dell’arte moderna, quella di Margaret Keane e di suo marito Walter, che si supponeva fosse l’autore dei quadri con i bambini dagli occhi grandi, divenuti celebri negli Stati Uniti a cavallo tra gli anni ’60 e ’70. Invece la reale autrice delle opere era Margaret, che, dopo aver subito il palio ad opera del marito, gli chiese il divorzio e intentò una battaglia legale che con la quale le venne assegnata la giusta paternità delle opere. “Big eyes” racconta la vicenda con i toni della commedia drammatica. Molto bravi gli interpreti, da Christopher Waltz, volto degli ultimi due film di Tarantino, “Bastardi senza gloria” e”Django Unchained”, a Amy Adams, vista lo scorso anno in “American Hustler”. Per lei lavorare con Burton è stata un’esperienza unica: “Sì, ho sempre desiderato lavorare con lui, fin dai tempi di Pee wee’s big adventure, ha dichiarato la Adams. “Già da prima che volessi fare l’attrice ero attratta dai suoi film. Per “Big eyes” abbiamo lavorato con un piccolo budget e velocemente, ma lui non ha mai perso la calma. ci siamo divertiti molto. Era sempre incoraggiante, comunicativo e paziente”. Entusiasti anche altri due membri del cast, Danny Huston e Krysten Ritter: “Tim è un genio visionario che sa raccontare una storia come se fosse una favola“, ha dichiarato Huston, che nel film interpreta il giornalista Dick Nolan. “Qualsiasi soggetto scelga, riesce sempre a trasformarlo in qualcosa di unico e speciale. Tim è un uomo gentile: alla fine di ogni giornata di lavoro ti ringrazia. Probabilmente è il regista più rispettoso e educato con cui abbia mai lavorato, in questo senso. Big eyes è arrivato al momento giusto nella sua carriera: è diverso da tutto quello che ha fatto prima, ma in fondo il tema è lo stesso di tanti altri suoi film”. Secondo la Ritter, che nel film interpreta Dee-Ann. “Tim è meraviglioso: è così affettuoso e incoraggiante incontrare qualcuno che avevi idealizzato e scoprire che è proprio come te lo immaginavi è una cosa stupenda. Tim è una delle persone più interessanti, di talento e originali che abbia mai conosciuto”.

Il film, distribuito da Lucky Red, è in sala dal 1° gennaio 2015.

BIG EYES – Il Trailer