Il nuovo film di Quentin Tarantino sarà ‘The Hateful Eight’

20140728-022504-8704623.jpg

20140728-022556-8756157.jpg

Sembra certo ormai che il prossimo film di Quentin Tarantino sarà ‘The Hateful Eight’. Lo ha annunciato lo stesso regista intervenendo al Comic Con. Il progetto del film, una storia western ambientata nel periodo immediatamente seguente alla guerra civile americana, era stato dato per sicuro già lo scorso gennaio, quando Tarantino aveva terminato di scrivere la sceneggiatura.
Successivamente, a causa di una incontrollata fuga di notizie, il regista aveva deciso di tornare sui propri passi. Pare adesso che l’idea del film sia tornata attuale, anche perchè sono dati per certi gli attori del cast e i relativi personaggi che interpreteranno: Samuel L. Jackson sarà il Maggiore Marquis Warren, Kurt Russell il cacciatore di taglie John Ruth, Tim Roth il vanesio inglese Osvaldo Mobray, e poi Amber Tamblyn nei panni di Daisy Domergue, Walton Goggins in quelli di Chris Mannix. Inoltre, Michael Madsen interpreterà John Gage, Bruce Dern il Generale Smithers, James Parks l’autista della diligenza O.B., Denis Ménochet Frenchman Bob, Dana Gourrier Minnie, e Zoe Bell Six Horse Judy.
La conferma che sia più o meno già tutto ben definito è arrivata anche da Kurt Russell (nella foto): l’attore, intervenendo in un programma televisivo americano, Extra, ha ipotizzato che le riprese del film potrebbero iniziare nei primi mesi del 2015. Non resta che attendere…