Il rock in mezzo ai monti: ecco Castel di Ieri Rock Nights 2014

NoteVerticali_CastelDiIeriRockNights

NoteVerticali_CastelDiIeriRockNightsLe dimensioni territoriali non contano quando si fa cultura. la musica rappresenta l’elemento aggregatore per eccellenza, e se ad essa si unisce il proposito di far conoscere un territorio, gli intenti sono da incoraggiare e meritano attenzione e interesse. “Castel di Ieri Rock Nights“, sotto la direzione di Vittorio Pasquali, è l’evento che dal 2002 ravviva le estati di Castel di Ieri, piccolo centro abruzzese (appena 343 abitanti) in provincia de L’Aquila.

E’ significativo che una rassegna di musica rock abbia riscosso un successo sempre crescente, nonostante le tipiche difficoltà organizzative che possiamo immaginare per un contesto così piccolo, e l’evidente differenza rispetto a quanto offerto nei dintorni (pensiamo alle classiche sagre gastronomiche, regine di ogni estate, con inevitabili contorni folkloristici non sempre all’altezza della situazione). Negli anni si sono susseguiti diversi nomi nel panorama musicale, con grande attenzione alle cover band, e con l’obiettivo di proporre buona musica rock allargandosi ad una contaminazione di generi utile e interessante allo stesso tempo.

L’edizione 2014 vede protagonisti, Mercoledì 20 agosto, i DRIVE – tribute band dei R.E.M. – e JOE CASTELLANI & THE ADRIATIC DEVILS, che invece omaggiano il Boss Bruce Springsteen. Giovedì 21 agosto tocca invece agli OLOTROPICA, rock band tutta italiana, a cui faranno seguito i CARO DE ANDRE’, tributo all’indimenticato Faber. Conclusione col botto, infine, Venerdì 22 Agosto con un tributo ai Doors, grazie ai MOONLIGHT DRIVE, e uno agli U2, ad opera degli ZEN GARDEN.