In un posto bellissimo: Isabella Ragonese, Alessio Boni e le dinamiche di coppia

NoteVerticali.it_InUnPostoBellissimo_IsabellaRagonese

NoteVerticali.it_InUnPostoBellissimo_IsabellaRagoneseDopo l’esordio con Il Primo incarico, presentato al Festival di Venezia nel 2010, la regista Giorgia Cecere torna con il suo nuovo lungometraggio In un posto bellissimo. Il film, scritto dalla stessa Cecere con la collaborazione di Pierpaolo Pirone, segna la seconda collaborazione della regista con l’attrice Isabella Ragonese, qui affiancata da Alessio Boni in una storia incentrata sulle difficili dinamiche del rapporti di coppia.

Lucia è sposata ormai da anni con Andrea. I due hanno un figlio e la loro vita naviga nella normalità di un rapporto consolidato. Tutto cambia quando Lucia scopre il tradimento del marito. La perdita delle certezze la getta in preda a una serie di cambiamenti che la portano a venire a contatto con una parte di sè dimenticata. In questo sconvolgimento avrà un ruolo fondamentale l’incontro con un ragazzo straniero che vende oggetti per strada, Feysal.

L’equilibrio sottile dell’amore e dei sentimenti visto attraverso un ritratto al femminile dell’animo femminile. Una storia che parla di paura e del coraggio che prende forza da essa per svoltare e continuare a vivere.

Prodotto da Donatella Botti in associazione con Bianca e BiancaFilm e con Rai Cinema, In un posto bellissimo sarà in sala a partire dal 27 agosto distribuito da Teodora Film.

IN UN POSTO BELLISSIMO – Trailer