Ischia Film Festival: ecco il programma

NoteVerticali.it_Ischia Film Festival

NoteVerticali.it_Ischia Film FestivalDal 27 giugno al 4 luglio si terrà l’Ischia Film Festival specificamente dedicato alle location del cinema e a quei professionisti che attraverso la direzione della fotografia e la scelta delle location, hanno accresciuto nello spettatore la voglia di visitare i luoghi visti sullo schermo. La kermesse si svolgerà presso il Castello Aragonese di Ischia. Anche quest’anno il festival è suddiviso in sezioni, precisamente sei:

PROIEZIONI SPECIALI: partecipano lungometraggi, cortometraggi,  documentari, omaggi agli autori e film indipendenti. Le opere sono scelte direttamente dalla direzione artistica indipendentemente all’attinenza o meno con il tema del festival.

CONCORSO UFFICIALE: vengono proiettati i lavori nazionali ed internazionali, in gara per aggiudicarsi il premio Ischia Film come miglior cortometraggio e miglior documentario del Festival.

LOCATION NEGATA: partecipano le opere che raccontano le contraddizioni all’interno di un territorio violato dal progresso e dall’uomo. Quest’anno la sezione sarà aperta da Gomorraland”, il documentario di Duccio Giordano che racconta Scampia e la lotta tra criminalità e stato.

SCENARI: vengono proiettati cortometraggi e documentari fuori competizione provenienti dalle cinematografie più lontane e vitali.

LOCATION SOCIALE: i film di questa sezione contengono esclusivamente tematiche legate alle problematiche sociali. Punto focale di questa sezione, sono le location off limits che rappresentano sia un problema che un mezzo straordinario di ambientazione per gli addetti ai lavori.

Durante i giorni in cui si svolgerà il festival, non mancheranno altre bellissime iniziative ad esso correlate come la mostra fotografica a cura di Antonio Maraldi che tratterà come argomentoLe città del cinema. Dai borghi alle grandi metropoli. Le splendide fotografie saranno esposte nell’androne delle Clarisse nel Castello Aragonese di Ischia.

Segnaliamo inoltre nella serata del 2 luglio Europa creativa”, un incontro in cui saranno presentati i bandi per l’audio visivo e le opportunità di sviluppo coordinate dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo in cooperazione con Istituto Luce Cinecittà.

Inoltre il Festival premierà con l’Ischia Film Award 2015 il regista Francesco Munzi, vincitore di ben 9 David di Donatello con il film “Anime nere“, che verrà proiettato nei giorni della kermesse. Molte le altre iniziative che interesseranno l’isola di Ischia in questi giorni, come il tributo alla indimenticabile Whitney Houston ricordata nel biopic di Angela Basset. Il premio alla carriera sarà invece consegnato a Pasquale Squitieri: il famoso regista napoletano lo ritirerà il 3 luglio.

Molti sono inoltre gli ospiti che hanno confermato la loro presenza come gli attori Lillo Petrolo (della nota coppia Lillo e Greg), Francesco Paolantoni, Enrico Lo Verso, oltre ad altri ospiti saranno annunciati nei prossimi giorni.

Dunque un altro grande evento campano che mette in luce le bellezze e il talento della nostra regione. Un’occasione unica per gli amanti del cinema.