Non c’è 2 senza te: l’intervista a Belen Rodriguez

Belen Rodriguez_NoteVerticali_NonCe2SenzaTe_3593

Palermitana di origini asiatiche. Amore per il cinema, le istantanee e le storie. Scrive per dar voce alle sue passioni e vivere la vita è la sua aspirazione più grande. “Carpe diem” il suo motto.

Dopo “Se sei così ti dico sì”, film del 2011 di Eugenio Cappuccio e con Emilio Solfrizzi ad accompagnarla, Belen Rodriguez ritorna sul grande schermo con una nuova commedia, “Non c’è 2 senza te“. Il personaggio che interpreta è quello di Laura, una ragazza timida e un po’ impacciata che fa invaghire di lei il “povero” Moreno (Fabio Troiano). Nell’intervista rilasciata ai microfoni di M2 Pictures, Belen afferma di essere impaziente nel rivedersi proiettata sul grande schermo, rispetto al personaggio si pone in contrapposizione, ma gestire la distanza tra il proprio carattere e quello del personaggio che si deve interpretare è anche la sfida che ogni attore deve superare e in fondo «recitare è questo,no?». Quando poi il set è costituito da persone disponibili e attente all’esigenze del cast, questo rende il lavoro ancora più piacevole. “Per qualsiasi dubbio c’era sempre la massima disponibilità“, afferma. Alla domanda “Qual è stata la scena più divertente?” Belen risponde: “La scena del matrimonio!“. Per sapere perché, seguite la breve intervista riportata di seguito. “Non c’è 2 senza te” è nelle sale italiane dal 5 febbraio 2015.

INTERVISTA A BELEN RODRIGUEZ