“Polvere”: Saverio La Ruina e Jo Lattari fanno tappa a Cosenza

NoteVerticali.it_Polvere_SaverioLaRuina_JoLattari_2

Idealista e visionario, forse un pazzo, forse un poeta, ama l'arte come la vita, con disincanto, sogno e poesia...

NoteVerticali.it_Polvere_SaverioLaRuina_JoLattariIl rapporto tra uomo e donna all’interno della coppia è al centro  di “Polvere“, la drammaturgia di Saverio La Ruina che, dopo il debutto milanese al teatro Elfo Puccini, prosegue con le altre tappe in calendario, giocando in casa. Giovedì 26 e Venerdì 27 Febbraio 2015 sono infatti in programma gli spettacoli al Teatro Morelli di Cosenza, nell’ambito della rassegna Progetto More organizzata da Scena Verticale. Riallacciandosi a quanto affermato da La Ruina nelle note di presentazione dello spettacolo, “Polvere” affronta i rapporti di potere nella coppia, evidenti o solo accennati, dove la violenza non è solo fisica, ma anche verbale. Una tragedia rarefatta e mascherata all’interno di un dialogo serrato tra i due protagonisti, interpretati dallo stesso La Ruina e da Jo Lattari, coautrice della sceneggiatura. Da segnalare il contributo musicale di Gianfranco De Franco.

Un appuntamento imperdibile per gli amanti del teatro contemporaneo, che per La Ruina rappresenta il punto di chiusura ideale della sua trilogia sulla condizione femminile, dopo “Dissonorata” e “La borto”, opere intense che hanno ottenuto meritati riconoscimenti di pubblico e critica. Dopo le tappe cosentine, “Polvere” proseguirà il tour italiano, toccando, tra le altre città, Venezia e Bologna.