Populous live al festival Cabina 56

NoteVerticali.it_Populous_1

NoteVerticali.it_Populous_1Il week-end si avvicina e con esso anche il consueto appuntamento con il festival Cabina 56. Sabato 11 luglio, sarà il musicista elettronico Populous ad animare la serata. Populous, il cui vero nome è Andrea Mangia, è un musicista e producer salentino. Il suo esordio risale al 2002, anno di pubblicazione del suo album Quipo prodotto dalla Morr Music, etichetta berlinese che cura principalmente il suond elettro ma anche pop, e che ha curato anche i suoi successivi lavori, Queue for love del 2005 e Drawn in basic del 2008. Entrambi gli album sono stati particolarmente apprezzati dalla critica internazionale per l’originalità del sound che si sviluppa sulla digitalizzazione e sull’utilizzo di sonorità soul e shoegaze. L’eclettico artista salentino inoltre, si dedica anche alla composizione di jingle televisivi e di colonne sonore cinematografiche ed è un esperto di moda e di design. Nel 2010 ha vinto il Premio 2061 – La musica elettronica italiana del futuro”.

Il suo ultimo album Night Safari è uscito a settembre 2014 per le etichette Bad Panda Records e Folk Wisdom. I nuovi brani vengono presentati proprio sabato presso la Rena nera beach di Torre Annunziata. L’open act del concerto è  affidato ai Sixtynine Project, che nascono dall’idea di Guido Lettieri voce e chitarra del gruppo e Roberto Marino chitarra e lapsteel. Il progetto prende vita nel 2008 e l’idea di base è quella di girare locali e proporre cover delle più famose canzoni rock in acustico e in maniera del tutto diversa rispetto ai brani originali. Il dj set è affidato a Paris/Dakar. Lo spettacolo inzia alle 22.30 e il costo del biglietto è di 5 euro.