Presentati i film di 01 Distribution e Rai Cinema per la stagione 2015/2016

20150625-011248-4368966.jpg

Una stagione cinematografica ricca di novità, e per tutti i gusti. È quella 2015/2016 per 01 Distribution, che ha reso note le pellicole che distribuirà con Rai Cinema a partire dal prossimo autunno.
Tra i titoli, da segnalare anzitutto l’atteso ritorno di Quentin Tarantino: il suo “The Hateful Eight” uscirà a Natale negli USA, e in Italia a inizio 2016. Spazio poi al nuovo film di Martin Scorsese, “Silence”, ma anche a “Sicario” di Denis Villeneuve, in sala a settembre, e a “Tutto può accadere a Broadway”, la deliziosa commedia diretta da Peter Bogdanovich con Jennifer Aniston, Owen Wilson e Imogen Poots presentata Fuori Concorso all’ultima Mostra di Venezia.
Tra i titoli anche “Southpaw” di Antoine Fuqua, con Jake Gyllenhaal, e “Padri e figlie” di Gabriele Muccino, il cui cast comprende Russel Crowe, Amanda Seyfried e Diane Krugher.

Per il cinema italiano 01 e Rai porteranno in sala i nuovi film di Marco Bellocchio (“Sangue del mio sangue”), Ferzan Ozpetek (“Rosso Istanbul”), Roberto Andò (“La confessione” con Toni Servillo) e Giuseppe Tornatore (“La corrispondenza”), e poi le commedie dirette da Massimiliano Bruno (“Gli ultimi saranno gli ultimi”), Alessio Maria Federici, Luca Miniero, Alessandro Siani e Leonardo Pieraccioni. Spazio anche ai prossimi lavori di Pif, Sydney Sibilia e Stefano Sollima.

Dal 2004 ad oggi, Rai Cinema ha avuto un notevole incremento di budget si parla di 35 milioni di euro in più in 11 anni. Solo nel biennio 2014-2015 ha contribuito a realizzare 115 film con un investimento di 135 milioni di euro; 45 opere prime e seconde e 70 documentari a cui sono stati dedicati 4 milioni di euro complessivi. Una stagione ricca quella passata per la 01 Distribution che si è confermato primo distributore italiano e mediamente terzo in assoluto dopo Universal e Warner che però distribuiscono anche altre case come Filmauro, Sony e Paramount.

01Distribution ha raccolto nel 2014 il 13,5% del mercato con un incasso complessivo di oltre 76 milioni di euro. Nel 2015 siamo già al 12,5% e per questo Paolo Del Brocco, AD RAi Cinema, ha ringraziato, pubblicamente, tutta la squadra: “Ogni anno è sempre migliore e sembra il più importante della nostra storia. Abbiamo l’80% di film italiani e questo è uno dei risultati migliori per noi e per i produttori indipendenti con cui collaboriamo e per tutta la nostra industria. Grazie a 01 abbiamo un presidio nella produzione e nell’industria, differentemente avremmo solo dei finanziamenti a pioggia per i diritti tv da parte della Rai”.

20150625-011337-4417166.jpg