Roma conquista Hollywood: non solo Zoolander 2

NoteVerticali.it_Zoolander

NoteVerticali.it_ZoolanderDopo le sfrecciate della mitica Aston Martin dell’agente segreto  più famoso al mondo, James Bond, durante le riprese del suo ultimo film intitolato Spectre –  trovandosi anche ad affrontare i nemici più temibili della quotidianità romana: i “sanpietrini” – la Città Eterna si prepara ad accogliere un’altra importante produzione hollywoodiana: Zoolander 2.

Il sequel del famoso film-parodia sulla moda sarà girato in buona parte a Roma in primavera, per l’esattezza a Maggio, per una durata complessiva di 12 settimane, in 5 teatri di posa di Cinecittà e in alcune location esterne. Scritto e diretto da Justin Theroux, il film riconferma tra i suoi protagonisti Ben Stiller e Owen Wilson, nei panni di Derek Zoolander e Hansel McDonald. I due “supermodelli”, inoltre, lo scorso 10 marzo sono apparsi a Parigi durante la fashion week dove hanno sfilato per Valentino, annunciando così la data ufficiale dell’uscita americana di Zoolander 2, ossia il 12 febbraio 2016.

Gli studios più famosi d’Italia ritornano così alla ribalta, evitando una possibile chiusura o trasformazione in resort di lusso, come se l’SOS sia stato ricevuto giusto in tempo oltreoceano.

Difatti la capitale ospiterà anche il remake di Ben Hur, uno tra i kolossal più amati della storia del cinema, le cui riprese sono già state effettuate a Matera. La celeberrima scena delle bighe sarà ricostruita nel parco di Cinecittà World. Inoltre, già sappiamo che il prossimo anno verrà girata a Roma anche la serie tv Diabolik, che vedremo su Sky.

Questi film potrebbero essere soltanto i primi di una lunga lista in grado di riportare Cinecittà ai tempi d’oro, risvegliandola così dal torpore che l’ha assopita negli ultimi decenni e, ancor meglio, restituendole la fama che vanta fin dalle sue origini.