Superfast & Superfurious: parodia, azione e demenzialità

Superfast&Superfurious_poster

Un nuovo kolossal parodistico si affaccia al cinema: Superfast & Superfurious! La pellicola prende di mira Fast and Furious, popolarissima saga di film d’azione ambientata nel mondo delle corse illegali. La casa di produzione ha rilasciato un primo trailer dal quale si evince un’azione spettacolare al volante di auto velocissime, ma anche ironia e demenzialità tipiche del genere parodistico di Hollywood:

SUPERFAST & SUPERFURIOUS – Il trailer

La trama ricalca quella dei film di Fast and Furious: un giovane poliziotto in incognito, Lucas White (Alex Ashbaugh) entra a far parte della banda di corridori illegali di Vin “Torello” Serento (Dale Pavinski). Inseguimenti spettacolari fra le strade di Los Angeles e sparatorie si alterneranno a episodi demenziali che fanno il verso non soltanto ai film con Vin Diesel e il compianto Paul Walker (il protagonista di Fast and Furious scomparso in un incidente d’auto nel 2013); il nuovo kolossal parodistico prende di mira diversi aspetti dei media contemporanei, dal cinema alla musica, il tutto con una sottile vena d’ironia demenziale propria del genere che i registi Jason Friedberg e Aaron Seltzer – affermatisi nelle parodie hollywoodiane e già autori di Epic Movie, 3ciento e Angry Games) hanno portato avanti nel corso degli anni.

La pellicola, prodotta dalla Key Films, è nelle sale dal 5 marzo 2015.