Noi e la Giulia: il trailer del film di Edoardo Leo

NoteVerticali.it_Noi e la Giulia

NoteVerticali.it_Noi e la Giulia-2Un film che parla di riscatto sulla precarietà. Di rivincita su un’esistenza fatta di rinunce e delusioni. Che mette insieme una banda di precari che si riprendono la loro vita. E’ questa la storia di “Noi e la Giulia” (leggi qui la recensione del film), pellicola diretta da Edoardo Leo in sala dal 19 febbraio 2015 con Warner Bros. Una storia che fa incontrare tre quarantenni, Diego (Luca Argentero), Fausto (Edoardo Leo) e Claudio (Stefano Fresi), ciascuno alle prese con le proprie sconfitte, che, chissà perché, decidono di aprire un agriturismo in Basilicata. Sulla loro strada arriveranno Sergio (Claudio Amendola), cinquantenne fuori di testa, ed Elisa (Anna Foglietta), giovane donna un po’ pazzarella e per giunta incinta. E non è finita. L’agriturismo sembra attrarre le mire della criminalità, sempre ammesso che Vito (Carlo Buccirosso), alla guida di una vecchia Giulia 1300, sia davvero un criminale. Un film che promette scintille, che fa sorridere e fa riflettere.

NOI E LA GIULIA – Il trailer del film