Piccoli miracoli, Tiromancino: essere presenti nel nostro presente

NoteVerticali.it_Tiromancino_2016_1

Siciliana DOC, laureata in Comunicazione, non riesce a staccarsi da Roma nonostante tutte le contraddizioni e i problemi. Ama l'arte in tutte le forme espressive e adora leggere. E' alla ricerca di un po' di equilibrio

L’importanza del vivere adesso: è questo il tema del nuovo singolo della band di Federico Zampaglione, che fa da apripista all’album in uscita ad aprile

NoteVerticali.it_Tiromancino_2016_1Piccoli Miracoli è il nuovo singolo dei Tiromancino che anticipa l’uscita dell’album omonimo, prevista ad Aprile. Il brano è rivolto a tutti coloro che sperano e cercano sempre qualcosa di meglio rispetto ciò che hanno, rischiando di perdere quanto di bello e di prezioso c’è nel loro presente. E’ dedicato a coloro che cercano l’amore, quello ideale, così come lo avevano immaginato da adolescenti e che talmente impegnati in questa ricerca, non si accorgono dell’amore vero e reale che hanno davanti perché intrappolati dalle proprie aspettative.

E’ un brano sull’importanza del vivere adesso, qui e ora senza preoccuparsi troppo del futuro, ma cercando di godere e apprezzare le piccole meraviglie quotidiane che ci circondano. Basta prestare un po’ più di attenzione, essere presenti nel nostro presente. Si tratta di momenti preziosi perché irripetibili, momenti che non avremo più l’opportunità di cogliere. Quindi Carpe Diem.

“Il mio consiglio è di considerare i piccoli miracoli che ogni giorno si compiono di fronte ai nostri occhi e di godere di ogni istante di questa vita perché ciascuno di essi è unico e non tornerà mai più. Solo così sarà l’amore stesso a venirci a cercare”, così Federico Zampaglione, frontman e anima  del gruppo.

Nel testo anche un invito ad amare e apprezzare di più se stessi, sarà l’amore a trovarci e sarà quell’amore che fa sorridere, fa stare bene e riempie il cuore.

Sto pensando a te che insegui l’amore, la tua libertà è diventata una prigione. Non ti piaci mai e vorresti cambiare sarebbe meglio se ti riuscissi ad accettare.

Vivere con un po’ di leggerezza, provando a mettere da parte l’ansia per il domani. Vivere senza forzare i tempi, senza tentare a tutti i costi di anticiparli, magari non sono ancora maturi per noi, piuttosto vivere nel nostro tempo.

Piccoli miracoli ricorda per l’atmosfera sonora, il ritmo e per le sensazioni che riesce ad ispirare, alcuni brani di Lucio Battisti come Ancora tu e Amarsi un po’Non per niente Zampaglione ricorda l’artista reatino, per la somiglianza della tonalità di voce e la capacità di articolare e giocare con le melodie. Il video, girato a Monte Guadagnolo, vuole essere un omaggio allo splendore della natura e offre allo spettatore lo spettacolo di uno spazio sconfinato e incontaminato che “rigenera e riempie gli occhi, la mente e il cuore (…)

 

 PICCOLI MIRACOLI – TIROMANCINO