Loro chi?: Edoardo Leo e Marco Giallini tra truffe e sorrisi

NoteVerticali.it_Loro Chi_EdoardoLeo_MarcoGiallini_3

Commedia frizzante all’interno della vita truffaldina di un moderno Lupin e di un apprendista all’ultima spiaggia. Tutto sarà come pare o si nasconde qualcosa sotto?

NoteVerticali.it_Loro Chi_EdoardoLeo_MarcoGiallini_3Dopo Smetto quando voglio il buon Edoardo Leo ritorna nel mondo della malavita con Loro chi?, accompagnato stavolta da Marco Giallini (A.C.A.B., Buongiorno papà, e così via) che mostra sempre più la sua poliedricità. Sullo schermo i due saranno gestiti da Fabio Bonifacci e Francesco Miccichè, registi a quattro mani. I due filmmaker guideranno la trama anche con l’aiuto di Maurizio Casagrande (Babbo Natale non viene da nord, 2015), Ivano Marescotti (Vacanze di Natale a Cortina, 2011) e Antonio Catania (Il peggior Natale della mia vita, 2012).

Il giovane Leo ne ha percorsa di strada da Un medico in famiglia ed interpreta David, un manager intraprendente gestito da un CEO (Ivano Marescotti) alquanto burbero. Il giorno del lancio del suo brevetto, David conosce Marco Giallini che interpreta Marcello, un cameriere che gli chiede una mano nel conquistare due donzelle dell’est sue vicine. Contrariato, il manager accetta pur di svagarsi ma viene sedato e totalmente derubato da Marcello, truffatore in combutta con le due belle vicine. Licenziato, indagato e senza il becco di un quattrino, David rintraccia il ladro e lo convince ad “assumerlo”. Insieme entreranno nel mondo della truffa. La storia avrà un lieto fine o nulla è come sembra? Lo lasceremo scoprire a voi in questa brillante commedia italiana.

NoteVerticali.it_Loro Chi_EdoardoLeo_IvanoMarescottiI due registi illustrano la storia in totale sicurezza e senza sbavature, giocando molto con il montaggio e le scene di collegamento, manco fosse uno spy movie americano. Le varie sequenze di flashback sono molto godibili e aiutano anche lo spettatore a ricollegare i vari avvenimenti all’interno della pellicola. Giallini e Leo sembrano un duo messo insieme da tempo, molto coinvolgenti e decisamente in sintonia fra loro e col pubblico. Un’accoppiata vincente. Il caro vecchio Marescotti è quantomai adatto al ruolo di ceo crudele e cinico e riesce a non essere un antagonista nell’arco della vicenda, somigliando più ad un gregario comico.

NoteVerticali.it_Loro Chi_EdoardoLeo_MarcoGiallini_2L’unica scelta di casting che non convince appieno è quella di Maurizio Casagrande, maresciallo dei Carabinieri e grande amico del presidente Marescotti. La pellicola è ambientata fra il Trentino e Roma, e il povero Casagrande, frizzante come sempre, sembra infilato un po’ a forza in questo film. Nulla da ridire sulla sua interpretazione, ma ci pare leggermente fuori luogo la scelta di un personaggio fortemente partenopeo, quando una caratterizzazione meno evidente sarebbe riuscita lo stesso nell’intento.

Il film risulta certamente godibile e i vari colpi di scena, soprattutto nel finale, rendono l’intreccio meno banale e fanno del film un ottimo prodotto. Una brillante commedia con un che d’altri tempi.

Giallini, Leo e Loro chi? sono promossi a pieni voti e consigliamo il film a chiunque abbia voglia di farsi due risate in compagnia.

LORO CHI? – Il trailer

LORO CHI? (Italia, 2015, Commedia, 95′). Regia di Fabio Bonifacci e Francesco Micchichè. Con Marco Giallini, Edoardo Leo, Catrinel Marlon, Lisa Bor, Ivano Marescotti, Vincenzo Paci, Antonio Catania, Maurizio Casagrande, Susy Laude, Patrizia Loreti. Picomedia, Warner Bros. Entertainment (Italia).