Sono tornato: divertissment on the road in camicia nera, senza alcuna nostalgia

NoteVerticali.it_sono_tornato_massimo_popolizio_frank_matano

Nasce a Milano qualche anno fa. Usa la scrittura come antidoto alla sua misantropia, con risultati alterni. Ama l’onestà intellettuale sopra ogni altra cosa, anche se non sempre riesce a praticarla.

Il nuovo film di Luca Miniero con Massimo Popolizio e Frank Matano è finzione nella finzione, e intrattiene in modo discreto senza necessità di risvolti ideologici

E’ sempre tempo per una commedia”, diceva qualcuno. Sono tornato, il nuovo film di Luca Miniero, è una favola grottesca che dà modo al pubblico di sorridere e lascia in dote qualche riflessione. Che cosa accadrebbe se Benito Mussolini tornasse in vita nel 2018?

Il Duce si ritrova di colpo a Roma e comincia un giro per l’Italia alla ricerca di quel consenso che gli permetterebbe di tornare a essere il capo supremo del fascismo. Assieme a un giovane filmaker, Mussolini verrà a contatto con la realtà odierna scoprendo che poco o troppo è cambiato dal ventennio. Rifacimento in salsa nostrana del tedesco Lui è tornato, il film è essenzialmente finzione e nella finzione riesce a divertire il pubblico. Per nulla nostalgico e con un occhio ironico su vizi e virtù del Belpaese, Miniero costruisce un’ora e quaranta di finta verità.

Acquista su Amazon.it

Tra populismi e disoccupazione quest’on the road in camicia nera ritrae una parte di umori del paese senza prendere posizione e senza alcuna tesi da dimostrare che non sia “fatevela anche voi una risata”. E’ piacevole da guardare perché significa guardare anche una parte di se stessi. In un’epoca dove il complesso di appartenenza dovrebbe essere superato (destra, sinistra; nord, sud ; buoni o cattivi), sono le sfumature di un’identità liquida a farla da padrone. Troppo spesso la tendenza è una pericolosa strumentalizzazione di qualsiasi operazione creativa.

La realtà è che Sono tornato diverte con battute ben scritte e situazioni ben costruite. Frank Matano e Massimo Popolizio formano una coppia che funziona e intrattiene in maniera discreta per la canonica ora e quaranta di durata. Luca Miniero dimostra ancora una volta di fornire un prodotto onesto e degno di un pomeriggio di svago o una serata di stacco, senza dover dare all’operazione interpretazioni superiori.

SONO TORNATO (Italia 2018, Commedia, 100′). Regia di Luca Miniero, con Massimo Popolizio, Frank Matano, Stefania Rocca, Gioele Dix, Guglielmo Favilla. Vision Distribution.