Taxi a due piazze: a teatro si ride con Guidi e Ingrassia

NoteVerticali.it_TaxiADuePiazze_20150304_212523

NoteVerticali.it_TaxiADuePiazze_20150304Fuori dal teatro c’è chi ride ancora. Tanto è il divertimento scatenato dalla straordinaria coppia Guidi-Ingrassia. Con un cast perfetto, un testo straordinario e un talento geneticamente innato, Gianluca Guidi e Giampiero Ingrassia stregano il pubblico del Politeama. Per la seconda sera il teatro di Catanzaro apprezza, applaude e premia “Taxi a due piazze”, la commedia nata dalla penna del commediografo Ray Cooney e adattata dall’esperta traduttrice e storica collaboratrice di Garinei e Giovannini, Jaja Fiastri. Divenuta popolare in Italia grazie all’interpretazione di Johnny Dorelli, la commedia si conferma un evergreen del teatro. La storia di un uomo comune finisce con l’essere un groviglio di situazioni esilaranti, magistralmente interpretate dal cast guidato da Guidi, attore e regista. Mario Rossi (Gianluca Guidi) è un tassista. Ha una moglie. Una casa. E un amico di nome Walter (interpretato da Ingrassia). Un banale incidente sconvolge, però, la sua vita. Perché, in ospedale, un po’ intronato per il colpo in testa preso nella notte, Mario fornisce alla polizia due indirizzi diversi.

NoteVerticali.it_TaxiADuePiazze_20150304_212523Un lapsus? Macché. Mario ha due vite. Due case. E soprattutto due mogli, Carla e Barbara. Una vive con lui in piazza Risorgimento. L’altra in piazza Irnerio 100.
In preda al panico, il tassista chiede aiuto all’amico. Insieme si ritrovano catapultati in un assurdo ed esilarante vortice di equivoci e bugie. Anche la stampa farà la sua, inviando a casa di Mario un fotografo che scatterà la foto che verrà pubblicata sulla copertina di Roma Sera.
La storia si intricherà sempre più, scena dopo scena. Al punto da condurre la trama ad un finale inaspettato e sorprendente.

Il pubblico apprezza. Ad ogni scena segue un applauso. Fino all’abbraccio finale. Quello che il teatro Politeama riserva per più di cinque minuti al cast egregiamente guidato da Gianluca Guidi.

NoteVerticali.it_TaxiADuePiazze_20150304_212520