The Divergent Series: Insurgent, nuovo capitolo per la saga fantasy

00476.cr2

NoteVerticali.it_TheDivergentSeries_2E’ tutto pronto per il secondo capitolo della saga di Divergent, tratto dalla fortunata trilogia per giovani adulti scritta da Veronica Roth. Il nuovo film si chiama The Divergent Series: Insurgent, ed è diretto da Robert Schwentke, regista che ha raggiunto un certo grado di popolarità in Germania ma che resta semisconosciuto ai più. La pellicola, in sala dal 19 marzo per Eagle Pictures, è indubbiamente un grossa produzione hollywoodiana che, oltre ai due protagonisti, Shailene Woodley e Theo James, vede anche le partecipazioni di Naomi Watts e Kate Winslet.

Insurgent riprende i fatti di Divergent tre giorni dopo il colpo di stato ordito da Jeanine, leader degli eruditi a caccia di potere, ai danni degli Abneganti. Avevamo lasciato il gruppo d’eroi in fuga dalle rovine di una recintata Chicago, e li ritroviamo proprio lì, rifugiati presso i Pacifici, coltivatori della terra dediti alla ricerca della pace. In questo capitolo, Beatrice (Tris) deve lottare, oltre che con la spietata Jeanine a caccia di divergenti, contro un nemico ben più temibile: se stessa ed i suoi sensi di colpa per aver ucciso il suo amico Will e aver visto morire i propri genitori di fronte ai suoi occhi. Preparatevi quindi ad una Tris carica di vendetta e di voglia di riscatto nei confronti dei suoi aguzzini, decisa a fermare la perfida erudita che vuol prendere il controllo della città grazie ad un manufatto antico lasciato dagli Antenati.

Tris affronterà un duro percorso di crescita per riuscire a lasciare alle spalle i propri sensi di colpa e sfruttare appieno le sue qualità di Divergente per insorgere contro il corrotto sistema delle fazioni. Dimentichiamoci le ombrose ed urbane ambientazioni del primo capitolo della saga, per entrare in ambienti più naturali, a partire dalla sede della fazione dei Pacifici, immersa nel verde e nei campi. Insurgent è un buon film d’azione, girato ad Atlanta, ma che aspira ad essere qualcosa di più. Gli spettatori saranno ancora una volta trascinati nella mente della protagonista, che si troverà a dover affrontare Simulazioni sempre più difficili che la metteranno a confronto con i lati più nascosti della sua personalità. Anche il ruolo di Quattro (Theo James) viene approfondito ed il personaggio assume nuove sfaccettature; entra in scena la madre di Quattro, Evelyn (Naomi Watts) il che costringe il giovane ad aprire di più il suo cuore ed entrare in contatto con sentimenti che credeva di aver sopito.

NoteVerticali.it_TheDivergentSeries_6Purtroppo ultimamente sono innumerevoli i film usciti al cinema che propongono universi distopici (Hunger Games, The Maze Runner) e che tendono ad assomigliarsi un po’ tutti. La saga di Divergent si distacca da questa credenza aggiungendo dettagli che terranno lo spettatore incollato allo schermo per 118 minuti di suspence.The Divergent series: Insurgent si propone come un grande film che presenta le stesse caratteristiche del precedente, evolvendo i personaggi e portandoli ad un livello più maturo e approfondito! Se vi siete appassionati alla saga della Roth o vi siete innamorati del primo film, non potete assolutamente perdervi il secondo capitolo di una saga che catturerà la vostra attenzione a 360°.

THE DIVERGENT SERIES: INSURGENT (Usa, 2015, Fantastico, 119′). Regia di Robert Schwentke. Con Shailene Woodley, Theo James, Ansel Elgort, Miles Teller, Naomi Watts, Kate Winslet. Eagle Pictures