Un hit dell’estate, una qualunque come tante…
Lontana dalla prima Baby K, dedita al rap d’autore come Una su un milione, traccia dell’album Femmina Alfa: “[… ] non ho mai accettato un fidanzato che mi fa da capo [ …]”.
Di impronta femminista molto diversa dal suo nuovo modo di porsi al mondo più femminile, ma poco ideologico.

Ma Francesco Bianconi, dando nuova luce a un suo testo e facendola rientrare nel progetto di trasformare la sua canzone “La Playa” in una chicca poetica tenendola come voce, una voce dolcissima e pura e mantenendo anche il testo di cui sono compositori Claudia Judith Nahum (Baby K), Stefano Tognini, Davide Petrella e Federica Abbate, ne fa un vero capolavoro.

La canzone da disco tutta moine e ammiccamenti, pubblicata il 31 maggio del 2019, che era diventata subito tormentone dell’estate, diventa un racconto dell’estate: sentito, sentimentale e straziante. Bianconi arrangia nuovamente, con un nuovo sound, il testo di Baby K e colleghi e il 7 gennaio 2022 viene ripubblicata cantata da entrambi con uno stile che solo Bianconi poteva darle.
Accanto a lui Baby K ritrova la sua vocazione all’interpretazione d’autore con una voce che spiazza per la musicalità e il modo aggraziato.
La Playa diventa una lirica da ascoltare e riascoltare …
Subito, senza indugio né pregiudizio

 

The following two tabs change content below.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: