Bom dia minha gente “culta”……

Quella che vi propongo oggi è davvero una grandissima ,graditissima novità e che riguarda uno dei grandi musicisti della MPB, ovvero del geniale “bassista” Jorge Helder che, dopo oltre 40 anni di splendida carriera, ha finalmente realizzato e ci presenta il suo primo disco “Samba doce”, inciso per l’etichetta brasiliana SESC e distribuito da TRATORE.

In questa bellissima novità, Helder ci sorprende anche grazie alle straordinarie partecipazioni di “craques” della musica brasiliana quali Rosa Passos, Chico Buarque de Hollanda, Dori Caymmi ed altri grandi musicisti quali Marcos Nimrichter, Paulo Aragão (arranjo de cordas) e Nailor Proveta (sax alto).

Il repertorio spazia dalla sua più antica creatura “Tema novo” scritta nel 1983 , alla più recente “Samba doce” scritta nel 2017 e che da il titolo al disco e che ci riporta ad una antica amicizia ,una “complicità musicale con Lula Galvão (violão) e Erivelton Silva (bateria) con i quali negli anni ’90 in trio gravou “Curare” (1991), “Festa” (1993) e “Pano Pra Manga” (1996) accompagnando la “Deusa” della MPB ROSA PASSOS.

Come bassista ha accompagnato nella sua inimitabile e lunghissima carriera i migliori protagonisti della MPB moderna nella realizzazione dei loro dischi quali Caetano Veloso, Ney Matogrosso, João Bosco, Miúcha, Maria Bethânia, Gal Costa, Elza Soares, Roberto Carlos, Joyce Moreno e Adriana Calcanhoto, il francese Henri Salvador, la cubana Omara Portuondo, Stefano Bollani, la portoghese Mariza, Carminho e la “japa/brasileira” Lisa Ono.

Nel corso della sua carriera ha partecipato ed “illuminato” con il suo strumento gli shows di Joyce Moreno, Francis Hime, Leny Andrade, Zeca Pagodinho, Martinho da Vila, Roberta Sá, Moacyr Luz, Alexandre Pires, Ivete Sangalo, Angela Maria, Bebel Gilberto, Rita Lee, Jards Macalé, Roberto Menescal, Carlos Lyra, João Donato, Elba Ramalho, Fernanda Abreu, Luiz Melodia .

In estrema sintesi una vera grande,attesa e finalmente arrivata da noi una vera “leccornia” musicale di uno dei più famosi,bravi,inimitabili musicisti della musica brasiliana . JORGE HELDER , figlio del Cearà.

Un “trabalho musical” che vi suggerisco caldamente di non perdere e che sono certo sarà molto,molto gradito ai veri conoscitori ed amanti della MPB da melhor e nobre qualidade. E che potrete trovare su tutte le “piattaforme”.

Atè a proxima minha gente “culta”….

Salve à MPB , mas sò se for de….qualidade !!