Al via le riprese del nuovo film diretto dal regista polacco naturalizzato francese, una coproduzione internazionale con Eliseo Entertainment e Rai Cinema

Sono iniziate le riprese di The Palace, il nuovo film di Roman Polanski. La storia, una commedia assurda, nera, provocatoria, è ambientata al 1999, esattamente al 31 dicembre, vigilia di Capodanno del nuovo millennio. Al Palace Hotel, suntuoso castello nelle Alpi Svizzere, convergono ospiti ricchi, viziosi e viziati accolti da una schiera di camerieri, facchini, cuochi e receptionist. Le storie dei singoli personaggi si intrecciano e danno vita ad una narrazione che sicuramente calamiterà l’attenzione dello spettatore. Nel cast, di livello internazionale, Oliver Masucci, Mickey Rourke, Fanny Ardant, John Cleese, Luca Barbareschi e Fortunato Cerlino, per una sceneggiatura che Polanski ha realizzato insieme a Jerzy Skolimovski e Ewa Piąskowska.

L’uscita del film è prevista nel 2023. La pellicola è frutto di una partnership produttiva che vede insieme la Eliseo Entertainment di Luca Barbareschi con Rai Cinema, Lucky BOB (Polonia), CAB Productions (Svizzera) e RP Productions (Francia). In base a quanto anticipato, il film godrà di importanti effetti visivi e di una tecnica di ripresa di altissimo livello. Valore aggiunto sarà dato dal montaggio di Hervé De Luze e dalla musica del grande compositore Alexandre Desplat.

Da segnalare una nuova collaborazione tra Polanski e Barbareschi, che tornano a lavorare insieme dopo L’ufficiale e la spia, film vincitore del Gran Premio della Critica al Festival di Venezia nel 2019.

Maggiori dettagli nelle prossime settimane.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Available for Amazon Prime