Marion Cotillard è la protagonista di “Due giorni, una notte“, un film sulla difesa del lavoro. Una storia purtroppo come ce ne sono tante di questi tempi, che coinvolge cuore e testa, che evidenzia quanto la dignità umana possa ancora essere salvata a dispetto di ogni cinismo e di ogni profitto. Un film che fa discutere, e che potrebbe riservare ai fratelli Dardenne, registi della pellicola, una seria candidatura all’Oscar 2015.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Available for Amazon Prime