Pluralità. Una parola che caratterizza senz’altro i Loren, band toscana che ha già all’attivo un album pubblicato nel 2018. La loro novità del momento si chiama Centomilascuse, titolo dell’ultimo singolo che anticipa il loro nuovo disco, che sarà pubblicato per Garrincha Dischi. Sulla scia di quanto già voleva affermare con Viva la paura, titolo del precedente singolo, la band toscana vuole mettere al centro l’umanità, avvalendosi ancora una volta di un coro per «far suonare solo ciò che è umanamente possibile». Il risultato è una profonda interconnessione tra voci e strumenti, quasi a simboleggiare un dialogo che esalta il valore della mediazione, dell’incontro tra differenze, che, in fondo, «è il più grande rimedio contro la paura». Centomilascuse è un brano che parla “della fatica di trovare una strada comune“, afferma la band. “Le cose belle sono faticose perché per realizzarle bisogna confrontarsi con gli altri e trovare sempre nuove idee, ammettendo quando sono sbagliate. Negli ultimi tempi se non la pensi bianco o nero sei uno sfigato. Ciò porta soltanto allo scontro. Ma è solo dall’incontro, dal mescolarsi, che nascono cose straordinarie. Questa canzone è un dialogo, perché nella nostra idea di mondo raggiungere un obiettivo è strettamente connesso al farlo insieme a qualcun altro. Da soli non c’è gusto“.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Available for Amazon Prime