Temi come quello della reclusione, dell’isolamento e dell’alienazione sono di estrema attualità in questo particolare periodo storico. Ecco perché suona decisamente attuale il video di Renegade Sun (Brexit)“, brano degli Stolen Apple tratto dalla loro ultima produzione discografica, Wagon Songs, pubblicata lo scorso 21 febbraio. “Renegade Sun” significa “Sole rinnegato”. Ma perché questa immagine così cupa e disperata? “Perché rinnegata è la consapevolezza dell’insieme e della libertà. E la fottuta sorella conformista impera, mentre graffio le giornate, salto su un nuovo orizzonte e fisso nuove condizioni“. Un messaggio forte, dirompente, che racconta senza filtri una realtà decisamente difficile come in fondo è il presente che stiamo vivendo. Un’esplorazione sensoriale “tra realtà e memoria, realizzata con strumenti ottici, dispositivi di rilevazione scientifica, lacerti analogici strappati al tempo e object trouvé radicalmente trasformati“.

Il video è stato prodotto e diretto da NoWareArt, ed è stato diffuso in anteprima mondiale sul portale Indie Eye Network. Gli Stolen Apple, nati a Firenze nel 2008 dalle ceneri dei Nest, sono Riccardo Dugini (vocals & guitar), Luca Petrarchi (vocals, guitar, mellotron, organ & synth), Massimiliano Zatini (vocals, bass & harmonic) e Alessandro Pagani (vocals, drums, piano & percussion).