Bom dia minha Gente “culta”….

Acaba de sair “do forno” il nuovo disco ( il 18° della sua carriera ultra cinquantennale…..) di Eduardo Gudin, violonista, compositore e mestre em sua arte, un grandissimo musicista meno noto al pubblico internazionale, ma apprezzatissimo, ammirato e che da sempre gode di grande considerazione tanto dal pubblico che frequenta profondamente la MPB di qualità, quanto dalla critica specializzata.

Questo suo nuovo “progetto musicale”, ribalta completamente quello che è stato da tempo immemorabile il  genere che lo ha reso celebre e apprezzato, ovvero il “samba” e per la prima volta Eduardo Gudin si “immerge” e propone nel suo disco Choros, valsas e cançoes un ambiente musicale ed un genere completamente per lui nuovo.

Si avvale in questo nuovo ( per lui….) progetto, della presenza preziosissima di due talentuose musiciste quali Léla Simões e Naila Gallotta (piano, viola , violino e voce….) e che lo “sostengono” artisticamente  e che consente al Maestro di mette in luce e far conoscere un “lato” artistico/musicale di questo musicista “paulista”, completamente sconosciuto fino ad oggi, dal momento che la sua musica era da sempre identificata nel “samba” più nobile, erudito e di grande qualità..

Il disco consta di 13 “faixas” ed è davvero una “leccornia” da non perdere, soprattutto per coloro che frequentano la MPB qualitativamente più “nobile” ed erudita quale risulta essere lo “choro”, genere che fa parte dei programmi di studio e formativi dei musicisti di tutti i Conservatori di Musica nel mondo.

Invito quindi tutti coloro che amano questo genere a non perdere questa opportunità di immergersi e a lasciarsi portare in “volo” grazie questo straordinario viaggio nello “choro” e che potrete trovare disponibile nelle maggiori “piattaforme”.

Atè a proxima, minha Gente “culta”

Salve à MPB, mas so se for…..de qualidade

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Available for Amazon Prime