Autore: Sacha Piersanti

Nasce a Roma nel 1993. Scrittore e critico teatrale, ha pubblicato i libri di poesia Pagine in corpo (Empiria, 2015) e L’uomo è verticale (Empiria, 2018) e il saggio critico Zero, nessuno e centomila. Lo specifico teatrale nell’arte di Renato Zero (Arcana, 2019). Dal 2017 collabora con il blog di R. di Giammarco Che teatro che fa su Repubblica.it.

Il canto nativo di Anna Oxa

Assomiglia all’aria, all’acqua, assomiglia al vento e alla marea, che sei talmente abituato, abituata, li dai così tanto per scontato che quasi ti dimentichi di quanto siano preziosi, di quanto…